L’unico sito ufficiale del Genio dr.Lemme

IL LAB/RISTOLEMME APRE ALLE 12.00

nuovi-orari-lab-ristolemme

IN LIBRERIA IL MIO 3° LIBRO ‘LA DIETA LEMME’

LEMME-COLLANA-3-LIBRI-NEW

SCARICA L’APP. RIVOLUZIONE DIMAGRANTE

app-rivoluzione-dimagrante

da oggi il nuovo libro del DR. LEMME ‘LA RIVOLUZIONE DIMAGRANTE’ (ed. Mondadori)

LA-RIVOLUZIONE-DIMAGRANTE-M

PER I CADETTI: ASSUMO 6 PERSONE. ASTENERSI FANNULLONI

offro-lavoro

Dalla bulimia si guarisce mangiando a sazietà – dr.Lemme

CUCINO IO – PROFILO PRIVATO

CADETTI HO CREATO PER VOI E PER IL VOSTRO SUCCESSO IL PROFILO PRIVATO DOVE POTRETE GESTIRE IL VOSTRO PERCORSO.
IL SISTEMA VI DICE QUALI SONO I CIBI CHE FANNO DIMAGIRE

CLICCA QUI PER LA VIDEO-GUIDA

PROFILO-PRIVATO

PER CHI UTILIZZA IL “SCEGLI TU” POTRA’ INSERIRE SIA I CODICI PRODOTTI DI FILOSOFIA ALIMENTARE CHE I CODICE CHE TROVA CLICCANDO SU “SCARICA CODICI PRODOTTI”

LEGGI ALTRE TESTIMONIANZE IN “DIO TI HA CREATO, LEMME TI MODELLA”

savazzi

ANDREA:”Per 39 anni ho tentato di perdere peso con i metodi ‘classici’ della medicina ufficiale, prendendo anche vari farmaci, per 8 mesi ho avuto persino il ‘palloncino’ ma senza nessun risultato, finchè il 1° agosto del 2013 ho incontrato il dr.Lemme e finalmente la mia vita è cambiata. Ho perso peso mangiando ogni giorno a volontà e ogni giorno la bilancia mi dava un risultato costante e certo. Un giorno sì e un giorno no sentivo il dr.Lemme al telefono e ho imparato che l’alimentazione è altamente personalizzata. Pensate, io ho perso i miei 95 kg facendo il percorso VEGETARIANO! Muovete il ‘lato B’ e agite altrimenti rimarrete ciccioni, io sono la prova che Filosofia Alimentare è l’unico percorso esistente al mondo che ti fa dimagrire in salute, velocemente e mangiando a sazietà. Contattatemi pure nel mio profilo Facebook ANDREA SAVAZZI”.

L’UOMO CHE SUSSURRAVA AI CICCIONI – I SEGRETI DI FILOSOFIA ALIMENTARE

libro

E’ doveroso avvisarLa del rischio che la lettura del mio libro comporta: potrebbe portarLa a una presa di coscienza della verità e renderLa consapevole di quanto sia stato preso per i fondelli dalla nascita fino ad oggi.

Con questo libro è iniziata un’era evolutiva in campo medico – scientifico …e non solo.

 

DISPONIBILE NELLO STORE

MONDO LEMME – EDITORIA

GIOCA CON IL LABORATORIO QUIZ DEL DR.LEMME

LABO-QUIZ-HOME

892 Risposta

  1. Elke

    Da quando il giorno 11.6. ho visto il Dr. Lemme in TV, sto curiosando nel WEB per trovare più informazioni e per superare l’attesa per poter diventare finalmente una cadetta dell’ ACCADEMIA DI FILOSOFIA ALIMENTARE.
    Ho trovato questo articolo che mi ha toccato particolarmente e l’ho anche commentato.

    http://www.ok-salute.it/blogs/le-vostre-storie/ero-bulimica-ora-sto-meglio-con-la-dieta-lemme

    WOW.. che bella testimonianza.. che bell’articolo..
    Francesca, credo ogni parola che hai scritto.. si sente, si percepisce che è tutto vero , che viene dal cuore..
    Sono felice per te..
    Avevo visto il Dott. Lemme giovedì, 11.06.2015, per la prima volta in TV e sono rimasta molto incuriosita.
    Mi ha fatto arrabbiare solo il fatto che non lo hanno fatto parlare e spiegare bene. Allora sono andata nel suo sito, ho curiosato , fatto immediatamente il test d’ ingresso, sorridendo delle spiegazioni per maschi e per donne…(a me piace l’ironia e anche la provocazione 😉 ) e anche ordinato subito il suo libro.
    Sono stata contattata la sera stessa direttamente dal Dr. Lemme. Il materiale didattico con tutte le spiegazioni e il libro sono già in viaggio. Spero di poterlo contattare telefonicamente già domani per iniziare il mio percorso e per comprendere complettamente la Filosofia Alimentare.
    Sono agitata, motivata al massimo e credo fermamente che con i cibi non solo ci si può curare , ma anche guarire…
    E trovo assurdo commenti come quelli che sostengono “la dieta” sia troppo ricca di proteine che rovinano fegato e reni.
    Chi dice che bisogna mangiare chili di carne o pesce ?
    Peggio dei danni, che finora mi hanno creato il cortisone e gli antidolorifici con i quali i medici mi hanno riempito, nessuno alimento potrà mai fare.
    E cosa dire dei dietologi e nutrizionisti ? Una vita intera a seguire le loro diete , e da buona tedesca seguirle con disciplina e alla lettera. Ma il successo era sempre di breve durata , dopo tanti sacrifici ,MAI soddisfazione , anzi il mio stato di salute peggiorava da anno in anno.
    Io non so ancora come va a finire questa “avventura” ..
    Ma so con certezza che sono entusiasta di farmi sorprendere e forse diventare a 56 anni finalmente LIBERA.!
    Elke

  2. rosella

    Questa volta non l’hanno aggredita ma, come sempre, non le hanno dato spazio …. approfitti dell’invito di Luciana Turina per dimostrare che è tutto vero. Confido nella buona fede dell’attrice, che si è palesata scettica ma la percepisco interessata a sperimentare

  3. Paola

    Ho visto adesso la trasmissione, ma io continuo a dire , e mi arrabbio pure , che non c’è nessuno in grado di competere con lei , ma lei non sa a farsi valere; lei deve dire quante persone ha GUARITO , porca miseria.
    C’è bisogno di una trasmissione ,importante, dove lei possa avere tempo e poter parlare della sua filosofia e spiegare, naturalmente per chi vuole capire , come liberarsi da quei maledetti farmaci solo mangiando cibi giusti alle ore giuste capendo in questo modo il proprio corpo, la propria mente. Non so se mi sono spiegata bene, non le bastano quei pochi minuti per far (capire) quanto è importante star bene e come si affronta meglio LA VITA in salute.
    Non faccia come tutte le persone importanti che sono state capite solo dopo!!!! Apra la scuola che voleva aprire per avere poi chi porta avanti il suo GRANDE LAVORO.
    Buon proseguimento Dottore!

  4. Laura Bartolo

    Oggi 11 giugno 2015 ho appena finito di vedere l’intervista sui RAI 1 al Dr. Lemme e credo che avrebbero decisamente dovuto lasciargli più spazio per parlare di un metodo che decisamente FUNZIONA!!!!!

  5. Vincenzo Pennacchi

    Oggi 8 Giugno 2015 in prima pagina su Republica è pubblicato un articolo di Elena Dusi”Invecchiare, che fatica una persona su tre ha cinque acciacchi”.
    Vi invito a leggerlo a proposito di “CURARE” con medicine tradizionali che nella maggior parte dei casi significa contenimento della malattia o”GUARIRE” che risulta impossibile sempre nella maggior parte dei casi, purtroppo. Chi ha avuto la fortuna di “incappare” nelle “sgrimfie” del Dott. Lemme ha la possibilità di godere di ottima salute. Scusate se è poco
    Vincenzo Emzo Pennacchi

  6. “Curare” non è sinonimo di “guarire “e questo è un dato di fatto.
    Le più importanti malattie che causano la morte sono 1) Ipertensione 2) Diabete
    La medicina ufficiale cura, ma non guarisce.
    Premessi questi parziali dati che sono “Dati di Fatto” vi invito a trovare nell’intero mondo un posto/persona/medico/ospedale/università/centro di ricerca dove le summenzionate malattie, al primo posto come causa di morte, vengono “GUARITE” non “CURATE” ma ripeto “GUARITE”.
    Guarito da ipertensione resistente ai farmaci oltre altre gravi patologie conseguenti, dopo essere stato curato dai più grandi specialisti del settore, fortunatamente sono arrivato,dal Dott. Lemme che in appena 20 giorni, dico 20 giorni, mi ha “GUARITO” dico “GUARITO” dalla ipertensione, dal sovrappeso di 25 kg oltre ad altri importanti benefici inimmaginabili; anzi direi che gli “effetti collaterali ” dei consigli alimentari del Dott. lemme sono l’esatto contrario di quelli descritti microscopicamente nei Bugiardini(di nome e di fatto).
    Altro “Dato,di Fatto”, conseguente alla guarigione è una qualità della vita che non distingue semplicemente il malessere dal benessere e nel sentirsi “BENE” e pieni di energia …..e mi fermo qui.

    Vincenzo Enzo Pennacchi

  7. Dopo 20 gg 7,5 kg, un piccolo passato verso la mia salute e la rinascita di quel sano egoismo che ti fa apprezzare sempre di più la persona più importante della nostra vita: “te stesso”.
    Ci sono molti aspetti del percorso alimentare che seguo che mi danno molto piacere:
    – sto imparando ad amarmi (noi ciccioni ci dimentichiamo di farlo, ci carichiamo dei problemi del mondo addosso e li attacchiamo al nostro corpo senza capire il perché),
    – sto riscoprendo i sapori del cibo (cucinando senza sale, con una spezia, mi ha fatto assaporare i cibi per il loro vero sapore),
    – mi curo attraverso il cibo (è fondamentale, ho imparato che rispettare la sequenza e gli orari sono le fondamenta per la vera riuscita).
    La cosa che però in assoluto mi affascina di più che ho la certezza di dove mi porterà questa strada se la percorrerò seriamente ( dal punto di vista fisico con la perdita del peso) ma non ho nessuna idea di cosa potrò imparare per la mia personale crescita evolutiva.
    Si può finire solo con un motto: ” non sono a dieta mi sto curando con il Cibo” super dr.Lemme.

Lascia un commento


8 × quattro =