GENTE DEL 9 DIC 2017

LEGGETE L’ARTICOLO PUBBLICATO SU GENTE DEL 9 DICEMBRE 2017 E ANCHE LE MIE CONSIDERAZIONI: il muro dell’ignoranza si sta sgretolando. Osservate i vari nutrizionisti, medici dietologi, giornalisti, luminari ed ‘espertoni’ nelle varie trasmissioni televisive in mia assenza. Tutti adesso parlano dell’ormone insulina che è un ormone ingrassogeno, che attiva la sintesi dei grassi, ecc. L’hanno scoperto adesso, manica di somari! Io lo dico da 20 anni e tutti mi hanno preso per un ciarlatano, un millantatore, un ‘Vanna Marchi’. Faccio presente che ho iniziato le mie ricerche sulla Biochimica Alimentare nel 1990, ho iniziato nel 2000 la professione, creata da me, del farmacista consulente alimentare, applicando tutti questi concetti e li ho pubblicati nel 2007, 10 anni fa, nel mio primo libro ‘L’Uomo che sussurrava ai ciccioni – i segreti di Filosofia Alimentare – dr.Lemme’. Oggi stanno diventando concetti che tutti scopiazzano e poi sbandierano come ultime scoperte nelle trasmissioni televisive, in pompose interviste e seminari, nominando studi che arrivano da prestigiose università degli Stati Uniti e continuando a capirci ben poco. Io guardo questo teatrino e mi diverto come un matto. Anche questo fenomeno io l’avevo previsto e scritto nel mio primo libro. È da 20 anni che dico che le cellule tumorali si nutrono di glucosio (zucchero) e che la frutta non va consigliata ai malati di tumore. Mi sono azzardato a dirlo davanti alle telecamere del talk show di Barbara D’Urso e si sono scatenati tutti contro di me come una muta di cani pronti a sbranarmi. Sono piovute segnalazioni all’ordine dei Farmacisti, dei Medici, sono partite querele, accuse dalle associazioni a difesa del consumatore per ‘attentato alla salute pubblica’ e ispezioni quotidiane da parte dei NAS, delle ASL, dei vari ispettorati e chiunque ne avesse più o meno titolo. Vi confermo che mi sto veramente divertendo. Ho insinuato il seme del dubbio nel cervello dei comuni mortali. Ed è solo l’inizio. Ricordo a tutti che il Passato si può copiare, ma il Futuro bisogna inventarlo, e io sono il futuro. Con me il futuro e già presente. Io sono parte integrante dell’evoluzione dell’uomo. Gioite o rassegnatevi. Ai presenti l’ardua sentenza. N.B. La povertà è una scelta. Ve lo sto dimostrando. Dr.Lemme – l’imperatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *